75° anniversario aeroporto militare di Meiringen

6 luglio 2016

Meiringen, 18 giugno 2016: dei  circa 30’000 visitatori, 37 eravamo noi!

Partiti da Lurate Caccivio per l’anniversario dell’aeroporto di Meiringen, nel Canton Berna, ci aspettava una giornata nuvolosa e di pioggia. Ma chi partirebbe con queste previsioni? Solo chi va all’avventura e alla ricerca di sorprese come noi 🙂

Click on the place to go for Directions

La prima sorpresa, simpatica, e’ stata quella che all’arrivo col pullman all’aeroporto, pensavamo di scendere invece niente, ci hanno indicato di andare in un park & shuttle a 10 km !  Vabbe’, un po’ di pazienza, ricambiata con dei shuttle bus gialli postali, con addirittura wifi gratuito… solo in Svizzera succedono queste cose.

All’entrata un’altra sorpresa, una mostra statica di tank dell’esercito svizzero, dai carri per creare dei ponti provvisori, trasporto truppe, Leopard II, carri cingolati per trainare carri armati in panne… tanti tanti pezzi con una particolarita’, la maggior parte avevano delle pedane di accesso e tutti, compresi i bambini, anzi soprattutto loro potevano salire e toccare con mano la massa di questi bestioni 🙂 (per la cronaca era pieno di famiglie)

Il programma aereo statico molto buono con French Air Force con il  Rafale,  German Air Force con l’Eurofighter e Belgium Air Force con F-16 (se non sbaglio)

Il programma di volo dell’ airshow e’ stato interessante,  con  PC-7 TEAM, P21 nuovo, Super Puma, F18 Swiss Hornet Solo Display che ha impressionato perche’ a causa del tempo molto umido, si formavano scie di condensazione sulle ali ad ogni pressione che l’aereo creava nell’aria (facendo gioire i nostri soci fotografi!).

Fino all’ultimo e’ stata in forse la partecipazione della Patroille Suisse a causa del recente problema avuto con un aereo, pero’ ce l’hanno fatta e hanno messo in atto il display con un aereo in meno!

Una richiesta caro lettore, se ci sei stato puoi mandarci qualche foto?

Eccone tre del nostro socio Luciano (www.lucianopremazzi.it)

F18 Magiche frecce

F18 Magiche frecce 2

Leopard II

Annunci

Meiringen: resoconto scritto da Gina

22 gennaio 2010

8 ottobre 2009

Meiringen: ovvero la giornata di inizio viaggio nella conoscenza dell’aviazione (svizzera)

Meiringen – Canton Berna – Cime Montuose – Vallate – Campi – mucche e casolari in mezzo a tutta questa bella natura una pista con delle sbarre che si abbassano al passaggio … degli aerei dell’aviazione svizzera…

Ed ancora decolli, sorvoli ed atterraggi e tanta gente curiosa, indaffarata ed appassionata!

Cielo oscuro con minaccia di pioggia, ombrelli, giacche a vento e zoom, tanti zoom, di quelli che sono venuti per portare a casa non il ricordo, ma „un pezzo“ di questa giornata sperando che i colori impressi nella fotografia possano far risvegliare nel cuore il “battito dell’emozione” ,  facendo ricordare il suono dei motori degli aerei…

Gli aerei sono quasi tutti grigi, uno solo ha un bel disegno colorato come una tigre, splendente, per ricordare anche in Svizzera che c’e’ un ruggito che non e’ quello dei felini in gabbia!

Ci sono tanti momenti di calma sulla pista in attesa dei decolli ma anche di tanta emozione per quando ritornano dopo l’esecuzione dei voli nella vallata con tiri di esercitazione..

Silenzi di attesa, parole spese bene per conoscerci tra di noi e per conoscere i modelli degli aerei e degli elicotteri, capendo come sono assemblati e per sapere la loro provenienza..

Amici che ti accolgono nel gruppetto di appassionati, ti chiariscono i dubbi e ti trasmettono la passione, perche come dice il nostro Paolo, “se non c’e’ la passione non c’e’ niente”…

E poi arriva il momento di ritornare a casa ma nelle orecchie e nel cuore c’e’ ancora il suolo dei motori degli ultimi decolli, quelli che per vincere la forza di gravita’ (che ci tiene tutti con i piedi sulla terra) ti fanno “risuonare dentro” quelle vibrazioni che ti fanno desiderare di volare, di innalzarti anche tu nel cielo ed immaginare che potrebbe essere bello poter volare con ali come quelle degli uccelli!!!

Grazie a tutti e specialmente a Paolo, Romano e franco per la bellissima giornata passata insieme!