Arona Airshow 2016

6 luglio 2016

Alcuni soci hanno seguito questo bell’evento, semplice come programma ma molto suggestivo vista la location, che ha ricordato quell’esibizione della PAN sopra i cieli di Varenna e Bellagio (ps vi ricordate in che anno?)

 

Personalmente ho voluto provare una nuova prospettiva, non dall’alto come forse ha fatto Valeria in volo ( :-)) ma dal dietro, nel senso che sono stato a Taino, sopra ad Angera per vedere lo show da dietro le quinte.

E’ stato interessante perche’ di solito dopo le manovre le frecce ricongiungono le due sezioni per poi riproporre la nuova manovra fronte pubblico.. ecco sabato hanno spesso ricongiunto sopra di noi e quindi abbiamo visto un po’ di geometrie che di solito non si vedono nelle classiche manifestazioni!

Certo la distanza era parecchia, neanche il 300mm riusciva a riempire l’area della foto, pero’ erano sempre vicine nei nostri cuori 🙂

Dai basta parlare, ecco qui delle foto del solito buon Luciano!

 

810_8359

810_8360

810_8368

810_8407

810_8444

810_8477

810_8487

810_8491

810_8492

810_8494

810_8503

 

Programma previsto:

  • EAM P3 FLYERS – pattuglia civile svizzera con 5 aerei P3
  • 4 aerei anfibi dell’Aeroclub di Como che ammareranno davanti ad Arona dopo aver effettuato degli ammaraggi in sequenza
  • HH139A – Elicottero AM dimostrazione elisoccorso
  • TEAM BLUE VOLTIGE 2 – motoalianti Fournier – piloti veneti da molti anni sulle scene
  • ZLIN 52 aereo acrobatico – pilota Guido Racioppoli

 Esibizione aerea della Pattuglia Acrobatica Nazionale dell’Aeronautica Militare – Frecce Tricolori 🙂

 

Annunci

75° anniversario aeroporto militare di Meiringen

6 luglio 2016

Meiringen, 18 giugno 2016: dei  circa 30’000 visitatori, 37 eravamo noi!

Partiti da Lurate Caccivio per l’anniversario dell’aeroporto di Meiringen, nel Canton Berna, ci aspettava una giornata nuvolosa e di pioggia. Ma chi partirebbe con queste previsioni? Solo chi va all’avventura e alla ricerca di sorprese come noi 🙂

Click on the place to go for Directions

La prima sorpresa, simpatica, e’ stata quella che all’arrivo col pullman all’aeroporto, pensavamo di scendere invece niente, ci hanno indicato di andare in un park & shuttle a 10 km !  Vabbe’, un po’ di pazienza, ricambiata con dei shuttle bus gialli postali, con addirittura wifi gratuito… solo in Svizzera succedono queste cose.

All’entrata un’altra sorpresa, una mostra statica di tank dell’esercito svizzero, dai carri per creare dei ponti provvisori, trasporto truppe, Leopard II, carri cingolati per trainare carri armati in panne… tanti tanti pezzi con una particolarita’, la maggior parte avevano delle pedane di accesso e tutti, compresi i bambini, anzi soprattutto loro potevano salire e toccare con mano la massa di questi bestioni 🙂 (per la cronaca era pieno di famiglie)

Il programma aereo statico molto buono con French Air Force con il  Rafale,  German Air Force con l’Eurofighter e Belgium Air Force con F-16 (se non sbaglio)

Il programma di volo dell’ airshow e’ stato interessante,  con  PC-7 TEAM, P21 nuovo, Super Puma, F18 Swiss Hornet Solo Display che ha impressionato perche’ a causa del tempo molto umido, si formavano scie di condensazione sulle ali ad ogni pressione che l’aereo creava nell’aria (facendo gioire i nostri soci fotografi!).

Fino all’ultimo e’ stata in forse la partecipazione della Patroille Suisse a causa del recente problema avuto con un aereo, pero’ ce l’hanno fatta e hanno messo in atto il display con un aereo in meno!

Una richiesta caro lettore, se ci sei stato puoi mandarci qualche foto?

Eccone tre del nostro socio Luciano (www.lucianopremazzi.it)

F18 Magiche frecce

F18 Magiche frecce 2

Leopard II