reportage dall’Est..

Il nostro amico Alberto, in visita a basi e musei zona Kiev e Marculesti, ci ha regalato questi scatti di aerei ed elicotteri inconsueti alle nostre latitudini! Aiutatemi a riconoscerli, mettendo il nome nei commenti della foto!  ciao gio

Questo slideshow richiede JavaScript.

9 risposte a reportage dall’Est..

  1. Maria Pia scrive:

    Questo sembra uno Jakovlev Jak-9 caccia monomotore dell’Unione Sovietica ad ala bassa (primo volo nel 1942. La base era ancora una volta il tipo Jak-1 e fece tesoro delle esperienze provenienti dai tipi Jak-3 e Jak-7. Fino al termine del conflitto ne vennero prodotti 14.500 in diverse versioni tra le quali una anticarro con un cannone da 45 mm.
    Apertura alare 9,74 m. Lunghezza 8,55m. Propulsione 1 Klimov VK-107A da 1250 kW (1700CV) Peso max decollo 3260Kg Velocità 689 km/h Autonomia 875 km Quota max tangenza 10500m Equipaggio 1 Armamento 7 cannone da 23 mm, 2 mitragliatrici da 12,7 mm, 2 bombe da 100 kg esterne

  2. Maria Pia scrive:

    Mil Mi-24 Elicottero dda medio attacco sovietico con rotore a eloca a cinque pale (primo volo prototipo:18 Settembre 1969). E’ basato sul Mi-8 ma la fusoliera venne ridisegnata e fortemente corazzata. Le alette di sostentamento servono amigliorare la portanza e come punto di attacco esterno per armi. Inoltre p0ossono essere trasportati in cabina 8 militari completamente equipaggiati.
    Doametro rotore:17,00m. Lunghexxa fusoliera:16,80m. Propulsione 2 turbine a gas Isotov TW-3-117A da 1105 kW (1500cv) ciascuna. Peso max decollo:11.000 kg. Velocità max: 310km/h. Autonomia: 750 km.. Quota max tangenza 4500 m. Passeggeri 10+2 di equipaggio. Armamento: 1 cannone a 4 canne da 12,7 mm sotto il muso, armi guidate, fino a 128 missili non guidati in pod esterni, bombe.

  3. Maria Pia scrive:

    Mil MI-14 Elicottero medio anfibio con rotore a cinque pale basato sul tipo Mi-8 (primo volo: settembre 1968). Grazie alla forma a scafo della parte inferiore della fusoliera era particolarmente adatto per missioni SAR- Searh and Rescue (ricerca e salvataggio). Poteva però essere impiegato per la guerra antisommergibile, armato con bombe di profondità e siluri. Ne vennero anche approntate varianti civili.
    Diametro rotore: 21,94m. Lunghezza totale: 18,38m. Propulsione: 2 turbine a gas Isotov TV3-117MT da 1435kW (1950 CV). Peso max decollo: 14.000 kg. Velocità max 230km/h. Autonomia: 1135km. Quota max tangenza: 4000 m. Passeggeri 10+4 di equipaggio. Armamento: bombe, bombe di profondità oppure 2 siluri.

  4. roberto scrive:

    ho riconosciuto in ordine sparso:
    un MiG 25 velocita’ max ca mach 3 creato per intercettare i mai costruiti bombardieri XB 70 valkirie
    un Mig 23 e la sua versione da attacco al suolo MiG 27
    Un Su 25 versione russa dell’A10 usa
    uno Yak 36 versione russa dell’aereo a decollo verticale
    un Mig 15 avversario dell’f86 Sabre
    l’onnipresente Mig 21
    unTu 22M versione sovietica del B1
    e se non erro un Tu 22 bear apparso varie volte “intercettato” da aerei NATO
    gli aerei anfibi dovrebbero essere alcune versioni costruite dalla Beriev

  5. Mary scrive:

    Ciao, non so se volete metterlo on line, ma ho trovato questo video dove si parla di come ieri le frecce tricolore hanno festeggiato i loro 50 anni a Milano! Ci sono anche delle interviste dove spiegano come diventare uno di loro! Qui il video: http://www.youimpresa.it/video/camera-news/cinquanta-anni-di-acrobazie

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: